"Le volte che è con furia
che nel tuo ventre cerco la mia gioia
è perché, amore, so che più di tanto
non avrà tempo il tempo
di scorrere equamente per noi due
e che solo in un sogno o dalla corsa
del tempo buttandomi giù prima
posso fare che un giorno tu non voglia
da un altro amore credere l’amore."
- Giovanni Raboni, Tutte le poesie 
(via luomocheleggevalibri)

(Fonte: nuoviargomenti.net, via i-nymeria)

"Io sono la tua carne,
la carne eletta del tuo spirito.
Sono misteriosa come tutti,
ogni mio movimento è un miracolo
e tu lo sai,
ma il grande passo
che io possa fare è quello di venire da te.
Io e te siamo soli
come se fossimo stati creati primi e per la prima volta;
io e te siamo riemersi dal fango della folla
e giornalmente tentiamo di rimanere soli
in questa risma di carte
che è il grande spettacolo dei vivi.
Io e te siamo esangui,
senza voglia di finire questo incantesimo.
Io e te siamo pieni di amore carnale,
io e te."
- Alda Merini ~ La carne e il sospiro (via odisseus)